DIGITAL MARKETING, ECCO LE CINQUE COMPETENZE CHIAVE PER IL 2020

SEO, marketing via LinkedIn, marketing via Facebook, affiliate marketing e Instagram marketing sono le cinque strade da seguire per potenziare brand awareness e migliorare il tasso di engagement.

Per capire quanto sia fondamentale conoscere e praticare il digital marketing non è necessario lavorare nell’ufficio vendite di Facebook o Amazon. Se invece vuoi massimizzare i vantaggi di questo settore così ricco di occasioni un vincolo c’è ed è quello delle competenze, per migliorare il proprio vantaggio in rete sfruttando le soluzioni di digital marketing bisogno essere aggiornati.

Di seguito le cinque competenze che proprio non possono mancare in un curriculum da inviare durante il 2020.

Per quel che riguarda la SEO, o Search Engine Optimization, si tratta di un insieme di attività fondamentali volte a migliorarne il posizionamento nei risultati organici dei motori di ricerca come Google e Bing. Indipendentemente dal settore economico e produttivo, il sito web di un’azienda deve sempre essere posizionato tra i primi risultati di Google e le tecniche SEO sono centrali in questo.

LinkedIn è più di una semplice piattaforma su cui i professionisti possono collegarsi in rete e connettersi tra loro. Con il giusto know-how, puoi potenziare la brand awareness, cioè il livello di conoscenza di una marca presso il pubblico, e alla fine generare potenziali contatti. In entrambi i casi, LinkedIn utilizzare è un’ottima piattaforma per generare campagne sia per aumentare la notorietà del brand, sia per raggiungere nuovi utenti e potenziali clienti.

Lo stesso discorso vale per il più grande social network al mondo, Facebook. Con una base di oltre un miliardo di utenti, la popolare rete sociale creata da Mark Zuckerberg non può essere ignorata dalle aziende per migliorarsi in termini di strategie di marketing. Motivo per cui, le aziende pagano bene per gli esperti che sanno come connettere l’azienda al pubblico di Facebook.

C’è poi l’affiliate marketing, conosciuto in Italia anche come “affiliazione”, che può essere descritto come un accordo commerciale tra un advertiser (azienda che intende vendere un suo servizio o prodotto) e un affiliato (persona che promuove il servizio o prodotto dell’advertiser).

Come per LinkedIn e Facebook, Instagram è un’altra potente rete sociale (gruppo Facebook) con una base di utenti in forte espansione. Su questo social le aziende potranno aumentare i propri clienti e migliorare sensibilmente il tasso di engagement, arrivando a conoscere nel dettaglio il proprio mercato di riferimento.