5 LUOGHI DA VISITARE IN AUTUNNO

L'estate è finita anche sul calendario, la routine è ripresa, i cappotti fanno capolino dall'armadio.

Ci sono degli obiettivi felici che puoi inserire nel tuo planning autunnale: partire e farti arricchire da un nuovo viaggio. Se non riesci a trovare compagnia, allora potresti provare a viaggiare in solitaria, metterti alla prova e scoprire una nuova versione di te.

Ecco cinque mete che aspettano di essere messe in calendario:

Praga

Puoi andarci anche non in coppia, non innamorato o con il cuore spezzato perché ad ottobre pullula di eventi da non perdere.

Marrakech

È ancora estate in Marocco e ci sono voli diretti dall’Italia. La magia della città con la sua medina, le luci, le spezie, i profumi e i suoi Riad ti conquisteranno.

Soggiornare in un Riad è un’esperienza particolare: le antiche strutture nobiliari sorgono proprio all’interno della medina, nel cuore della città, ma silenziose e riparate dai cortili interni. L’atmosfera tipica per un soggiorno autentico, perfetto per questo autunno.

Budapest

Budapest si è consacrata come la migliore destinazione europea del 2019. In autunno è ricca di colori e sfumature che valorizzano la sua bellezza, ma anche di sagre di prodotti tipici come il vino e il formaggio. Se il tour della città con annesso Castello di Buda ti stancherà, potrai godere di un meritato relax e momento di benessere nelle terme all’aperto più grandi d’Europa.

Braga, la città felice

Braga si trova a nord del Portogallo ed è una città antichissima. Eletta nel 2016 la città più felice del Portogallo per la qualità della vita (terza in Europa) è rinomata per la bellezza del suo antichissimo centro storico, tanto da essere spesso definita la "Roma portoghese".

Ha un importante polo universitario quindi la garanzia di trovare locali ed eventi a cui prendere parte, così come ristoranti dove gustare ottimo cibo a prezzi contenuti.

La sua Cattedrale è uno degli edifici più importanti e antichi del Portogallo, ma non solo: è tempestata di chiese e giardini.

Deserto in Namibia

Se lavori a contatto con il pubblico e hai proprio necessità di un eremo, questa destinazione potrebbe fare al caso tuo.

Il deserto della Namibia è il cuore del nuovo boom dell'eco-turismo di lusso.

Ci sono diverse strutture da poter scegliere ma se la necessità è andare oltre vi suggerisco di soggiornare al Sonop “Hotel”: progettato come una raffinata esperienza coloniale britannica degli anni '20, offre un rifugio perfetto in uno splendido paesaggio desertico.

La struttura è costituita da 10 tende spaziose poste su palafitte, arredate con antiquariato e materiali pregiati. Naturalmente sono alimentate ad energia solare, ma se questo non ti avesse convinto sappi che il cielo del deserto della Namibia è International Dark Sky Reserve, ossia uno dei migliori osservatori di stelle al mondo. Viaggiare aiuta a scomporre e ridefinire il limite dei nostri confini mentali perché uscire dalla “comfort” zone dà sempre stimoli al miglioramento personale.

Conoscete altre mete tipicamente autunnali?