4 CONSIGLI PER USARE I CONTENUTI IN EVIDENZA SU INSTAGRAM

Poter organizzare le Stories nei contenuti in evidenza su Instagram è uno dei motivi che le ha rese tanto amate e che gli ha fatto sbaragliare altri social media.

Il sorpasso su Snapchat infatti è iniziato proponendo la possibilità di salvare le Stories e renderle durature nel tempo, oltre le classiche 24h dei contenuti effimeri.

Immortalare le proprie Stories e salvarle nei contenuti in evidenza è un buon modo per organizzarle e aggiungere approfondimenti interessanti al proprio profilo, rendendolo così più completo e attraente.

In questo post vedremo quattro consigli per organizzare al meglio i contenuti in evidenza e usarli in modo strategico per la tua presenza su Instagram.

1. Metti in evidenza i tuoi prodotti

Quando il tuo brand lancia un nuovo prodotto, sicuramente preparerai anche delle Stories. Bastano solo pochi click per salvarle e raccoglierle nei tuoi contenuti in evidenza.

2. Inserisci le domande più frequenti

Sei stanco di ricevere sempre le stesse domande nella posta di Instagram? Spesso gli utenti mandano in direct tantissimi messaggi ed è difficile rispondere a tutti, soprattutto quando il tuo account inizia ad avere una community numerosa e attiva.

Un buon modo per dare a tutti risposte esaurienti e tenerle visibili è quello di riproporre le domande frequenti nelle Stories. Anche in questo caso, una volta mandate live, con pochi passaggi, verranno salvate e collezionate nei contenuti in evidenza sotto la voce 'FAQs'.

Ti renderà la vita più facile, senza dover ripetere sempre le stesse risposte, in più darai un servizio utile ai tuoi utenti che in caso di dubbi, avranno una bella lista di informazioni già confezionate.

3. Dai visibilità alle recensioni migliori

Le recensioni lasciate su Facebook, o nei commenti su Instagram, sul sito web oppure su altri social media, sono testimonianze autentiche e vere che vengono lasciate dai consumatori dei prodotti e sono molto importanti per il brand.

I potenziali clienti si potranno riconoscere nelle esperienze di altri utilizzatori. Ti consigliamo di dargli risonanza. Un modo per farlo è riproporre le varie opinioni ricevute dagli utenti all’interno delle Stories, creando una vera e propria rubrica.

Ad esempio potrebbe chiamarsi: “Le vostre opinioni”, “Le recensioni che ci piacciono”…

4. Mostra il dietro le quinte

È sempre interessante quando un brand svela qualcosa di inedito, qualcosa cui normalmente il pubblico non può avere accesso. Mostrare da vicino cosa c’è dietro un prodotto o un marchio, attraverso un occhio interno e curioso, darà un valore aggiunto al profilo Instagram.

Può essere un tour negli uffici, o può voler dire aprire il sipario su alcuni passaggi della produzione o semplicemente mostrare cosa accade durante un evento. A seconda dell’ambito in cui operiamo, ci sarà sempre un dietro le quinte da raccontare!